Archive from settembre, 2016
Set 14, 2016 - Senza categoria    2 Comments

LIVE OR SURVIVE?

Ieri notte ho fatto surf!!

Non sono brava a farlo di giorno , figuriamoci a farlo la notte… in ogni caso è stato davvero bello , ha una sua poesia farlo sotto le stelle e la luna!! In tutto questo voi direte… e quindi a noi che importa? Forse niente, avete ragione.. il punto è che credo di poter dire che l’INDEPENDENCE-JADE è ufficialmente iniziato … non so ancora quanto durerà e che decisioni arriverò a prendere , però sono davvero entusiasta !!!

Ho trovato un lavoro come cameriera in un locale , è in assoluto la prima volta che lavoro e non so fare assolutamente niente…per questo per ora porto solo i menù, porto da bere e sparecchio i tavoli..  prima o poi avanzerò di carriera e mi faranno prendere una comanda!

Ho una divisa completamente bianca e studiata probabilmente da un cieco .. credo mi aumenti di almeno 10 chili , o forse sono ingrassata io 10 kg non lo so.. in ogni caso non la vedrete mai!!!! Mi sembra di assomigliare ad un Mashmallow!!!! 😀  Per ora mi piace un sacco lavorare… i colleghi sono tutti gentili , uno di loro è un mio amico , è stato lui a convincere il proprietario a farmi provare … Ieri quando abbiamo staccato dal turno abbiamo raggiunto dei suoi amici in spiaggia e siamo stati quasi tutta la notte a fare surf, chiaccherare intorno ad un falò.. è stato bello..e pensare che quelle persone lo fanno spesso mi fa pensare che ci sia per davvero qualcuno che vive esattamente come vorrebbe!!!

Il che non vuole dire scordarsi delle proprie responsabilità e degli obblighi che si possono avere.. vuole solo dire trovare sempre il tempo ed il modo per fare ciò che ci rende felici.. che sia una falò in spiaggia, una surfata notturna.. un giro in bicicletta .. andare ad un concerto .. qualsiasi cosa purchè venga fatta per se e basta!

E lo so, nel mondo , così per come è impostato è sempre più difficile fermarsi un secondo , respirare profondamente dire ” per le prossime due ore ci sono solo io!” ma il mio consiglio è di non smettere di provarci … perchè io ho visto ieri sera negli occhi di quelle persone un entusiasmo che raramente ho visto nelle altre.. erano stanchi avevano lavorato tutto il giorno .. ma quelle poche ore in quella spiaggia erano solo loro..alcuni sono andati a letto presto perchè avrebbero dovuto lavorare il giorno dopo , altri sono rimasti fino all’alba ..ma tutti LE HANNO VISSUTE davvero…

Il mio amico ieri parlando mi ha detto una cosa che mi ha davvero colpito .. non avevo mai visto il tatuaggio che aveva vicino all’anca , e ieri quando si è messo la tuta da surf ho letto la scritta “LIVE” .. gli ho chiesto cosa significasse.. mi ha risposto di esserselo fatto poco dopo alla mia partenza da LA 12 anni fa..quando ha capito che si hanno due strade davanti da poter scegliere … vivere o sopravvivere … LIVE OR SURVIVE .. e che lui ha scelto LIVE .. lavora, paga le bollette , ha una bimba bellissima ..e VIVE ..  “vivo anche per chi non può più farlo” mi ha detto .. “è questo il modo migliore per onorare il ricordo ..fare sempre il possibile per dare un valore alla vita che stiamo vivendo..”

Lo so è un pò la classica fra motivazionale che si può trovare un pò ovunque nei testi di psicologia.. ma leggerla , sentirla …e vederla applicata nella realtà sono davvero due cose diverse!!!  E fa pensare.. perchè se ci riesce lui .. se ci riescono tutte quelle persone .. perchè non ci posso riuscire anche io? .. nessuno dice che sia facile ..ma di certo ne vale la pena …

AH e poi quasi mi scordavo … sto provando a smettere di fumare .. è un giorno e mezzo che non mi accendo una sigaretta!!!!! UN APPLAUSO PER ME!!!!

Ora però vado a fare colazione , perchè mi sono appena svegliata e ho una fame che mangerei anche le gambe del letto!!!!

And you? Live or Survive??

Jade xoxo

Set 11, 2016 - Senza categoria    13 Comments

Los Angeles – California 11 Settembre 2001 h 6:45 am circa

Avevo nove anni ,mi ero appena svegliata , sono scesa a fare colazione e mi è sembrato subito stranissimo sentire solo la tv e nessun altro rumore..dalle scale sembrava che fossero usciti tutti scordandosi la tv accesa .. quando sono entrata ho visto mia madre in piedi davanti alla tv , mio fratello seduto immobile come una statua di sale e mio padre che cercava di chiamare qualcuno al telefono senza riuscirci…tutti e tre non staccavano gli occhi dalle immagini della tv.. io non capivo cosa stessero guardando ma capivo che era qualcosa di terribile.. e proprio mentre guardavo ..

la Torre Sud è crollata…a Los Angeles erano quasi le sette di mattina… A New York mancava un minuto alle dieci di mattina…

Continuavano a ripetere che l’America era sotto attacco… le persone morivano in diretta tv…il mondo sembrava essersi reso conto che nessuno è al sicuro…e tutti avevano paura…e Jade non capiva perchè qualcuno dovesse fare qualcosa di così terribile…non capiva perchè delle persone dovessero fare questo ad altre persone…

Oggi ,che non ho più nove anni , continuo a chiedermelo ogni volta che al telegiornale vedo scene simili a quelle…e continuo a non capirlo… come non capisco perchè ogni 11 settembre escano nuove teorie di complotto…perchè il mondo ricordi solo quella data e non ogni altra strage…perchè i più di 3000 morti di quel giorno siano più importanti di tutti gli altri in ogni angolo del mondo .. e dato che non lo capisco .. io questo 11 settembre 2016 voglio ricordarli tutti ..senza distinzione di razza , religione o colore… e se questo sarà il senso dei prossimi 11 settembre per chiunque altro , forse si smetterà di mettere la politica in ogni cosa e si inizierà a metterci la morale, il cuore e l’anima… ed allora i mostri che provocano quelle stragi ( chiunque siano ) perderanno la loro forza…

Spesso sento parlare degli Americani come un popolo troppo nazionalista.. come se fosse un difetto..come se essere orgogliosi di appartenere ad una bandiera sia sbagliato… non lo è ..non quando si ha bisogno di stringersi a qualcosa per allontanare la paura…

Ed allora ringrazio quei soccorritori che il giorno dopo hanno fatto sventolare quella bandiera stelle e striscie su quelle macerie…perchè di quella bandiera che danzava nel vento ne avevamo bisogno …ne avevano bisogno i terroristi per capire che il terrore non può vincere contro l’umanità.. può ferirla.. metterla alla prova.. ma non può ucciderla…

Li ringrazio per aver cercato superstiti sotto a quei detriti , continuando a sperare in un miracolo… li ringrazio perchè non si sono fermati a dire “l’America doveva aspettarselo” o “E’ stata la CIA” …

Ringrazio New York per essersi rialzata orgogliosa e forte… dando a chi la voleva in ginocchio una lezione importante su quanto possa essere positivo quel NAZIONALISMO che tanto ci viene criticato…

E oggi..11 settembre .. io ricordo ogni morto innocente … e non voglio sentire parlare di politica…perchè non c’è Politica che possa lenire le ferite di chi rimane a piangere quelle morti.. non c’è ragione che possa farli stare meglio … quindi , oggi .. prima di parlare e di fare i tuttologi ..gli intelletuali…. provate solo ad alzare la bandiera di uno Stato che dovrebbe essere quello di ognuno di noi .. quello dell’UMANITA’ …

e ricordatevi che forse avrete anche ragione.. che si forse è solo una questione di soldi e di petrolio.. ma credete che a quel bambino che non ha visto suo padre tornare a casa possa essere utile come spiegazione? Fatelo per chi rimane… almeno oggi… provate a parlare solo con il cuore….e ricordate che anche se non lo sapete.. magari qualcuno che ha perso qualcuno in una strage potrebbe leggervi ….

E ,se non è chiedere troppo .. evitate anche l’eccessivo buonismo…non scrivete cose che non pensate solo per fare bella figura.. non riempite i social con foto di bandiere….

e se proprio volete essere qualcosa…. allora… scrivete in maiuscolo e con tanti colori e nella vostra lingua :

“IO SONO UN ESSERE UMANO!”  .. questo credo possa bastare per far capire da che parte siamo….

ma questo è quello che penso io …e potrebbe anche essere solo il pensiero di una troppo-americana-24enne che ancora crede al fatto che il mondo possa essere migliore ..

 

Jade

Set 10, 2016 - Senza categoria    5 Comments

breve pensiero di rientro …

Sono tornata!!! Vi sono mancata?? Voi si !!! 🙂

Alla fine stare senza tecnologia non è stato poi così drammatico … ci si deve solo abituare !!

Abbiamo fatto un sacco di cose belle… come per esempio sederci all’aperto, accendere un falò e parlare … parlare davvero ..non quel genere di conversazioni che si fanno mentre si controllano i messaggi sul telefono .. o si scattano selfie !!

Certo , avevo una voglia incredibile di riavere un wi-fi , un pc ed il mio telefono …e non ho intenzione di convertirmi alla religione “No tecnologia” ma una volta ogni tanto è bello farlo… quindi ve lo consiglio !!

Non ho molte novità da raccontarvi … ho davvero fatto cose normalissime… e forse sono anche un pò arrugginita nello scrivere post !!

Ok.. concentriamoci …

Ho deciso che rimarrò qui a LA ancora un pò.. mi prendo un periodo sabbatico, ho bisogno di starmene qui e sopratutto capire dove sia la “Mia CASA” .. ho intenzione di cercarmi un lavoretto , giusto per non passare le giornate a fare niente … un amico fa il barista in un locale e mi sono proposta come cameriera …non l’ho mai fatto , ma sono propositiva!!!!

Alla fine … credo di avere solo bisogno di sentirmi INDIPENDENTE! …

In pratica credo di essere nella fase della mia vita in cui voglio attuare una specie di Rivoluzione ..e se non lo faccio a 24 anni quando lo faccio???!!!!

Questi 9 giorni isolata dal mondo mi hanno fatto capire che non ho poi così bisogno dell’approvazione degli altri per fare qualcosa.. posso farla e basta… se davvero ne ho voglia!!!

Un bel tocco di sano Egoismo non fa mai male !!!

Vediamo che succede.. e ovviamente vi terrò aggiornati !!

Utilizzo anche questo post di rientro .. per abbracciare e baciare tutti quelli che mi hanno scritto in questi giorni , chiedendomi come andava , come stavo e se mi stavo divertendo….. mi ha fatto davvero tanto piacere !!!!!

un bacione immenso

Jade xoxo